Google

Benvenuti
nel mio blog.

Se le mie recensioni vi sono state utili, se vi sono piaciute,
se non siete d'accordo, lasciate un segno del vostro passaggio.
E' gratuito e libero.

Per una corretta visualizzazione dei contenuti, è consigliabile utilizzare Mozilla Firefox come browser, e scegliere l'opzione Visualizza-> A tutto schermo.

Grazie.


venerdì 14 dicembre 2007

Recensione: Blade - Trinity


Genere: azione/horror
(poco splatter)


Regista: David S. Goyer


Stati Uniti 2004



Blade, il cacciatore di vampiri,
questa volta se la vedrà con il capo
della stirpe dei succhiasangue,
Dracula in persona.




video





Blade: Trinity è il terzo episodio della saga
del Diurno.
Blade è metà umano e metà vampiro,
e nel tempo libero si diverte a dare la caccia
ai succhiasangue.
La trilogia è ispirata al fumetto
creato da Marv Volfman (testi)
e Gene Colan (disegni) nel 1973.


Purtroppo mi sono perso il primo episodio
della serie, quindi su di lui la mia preparazione
è un po’ carente, ma pazienza.
Mi era piaciuto il secondo episodio, diretto da Guillermo del Toro (Hellboy, Il labirinto del Fauno), sufficientemente adrenalinico
e pure un poco “profondo”.


L’analisi dei personaggi certamente non è il forte di questo genere di film, perlomeno al di fuori del personaggio protagonista.


Blade è un tipo interessante.
Il classico duro dalle poche parole.
Non è molto amichevole, l’unico suo amico
è il vecchio Whistler, ma questa volta dovrà fare anche a meno di lui, perché passa a miglior vita durante un’operazione delle teste di cuoio.
I soldati sono intervenuti perché un’organizzazione guidata da una sensuale quanto letale vampira (cari lettori, perlomeno Parker Posey giustifica l’acquisto del DVD…
o lo rende meno amaro) ha incastrato
il nostro ammazzavampiri.


Proprio mentre tutto sembra perduto, sbucano fuori
dal nulla due “alleati”, appartenenti ad una squadra speciale di ammazzavampiri.
I due giovani fanno parte della squadra Nightstalkers.
La giovane Jessica Biel (già vista in Non aprite quella porta - il remake) interpreta Abigail, una giovane guerriera che ascolta musica scaricata da internet
prima dei combattimenti: squallida pubblicità (e neanche tanto occulta) all’Apple iPod!!!.
Il massiccio Ryan Reynolds interpreta
il collega Hannibal King, e tenta con le sue battute
di dare un tocco d’umorismo al film.
A mio avviso tutto sommato ci riesce.


I problema (o forse è un pregio? boh…)
di questo film è che non può andare al di là
del classico filmetto da gustare con i popcorn,
con il volume a palla e una bibita fresca
(d’estate, s’intende).


Sarebbe interessante la critica ai mass media, che troppo facilmente vengono manipolati
e messi contro qualche innocente,
ma è solo uno spunto.
Anche l’introduzione di un antagonista mica da poco, Dracula in persona, non sarebbe un’idea da buttare.
Solo che il Dracula che Goyer ci presenta… è un tamarro colossale,
un cinghiale, chiamatelo come volete, poco più che un palestrato:
l’attore è Dominic Purcell, il protagonista della bellissima serie
(non ho potuto seguirla ma mi mordo le mani in continuazione
perché mi è bastato vedere lo spot per capire di trovarmi di fronte
a qualcosa di superiore alla media) Prison Break.





Mescolando il tutto viene fuori un film divertente,
un prodotto abbastanza dignitoso, ma non credo in tutta onestà che arrivi alla sufficienza.




Voto Finale: 5



Scheda dell'IMDb



5 commenti:

Deneil ha detto...

ho visto solo il secondo episodio che mi era piaciuto assai..ovviamente si tratta di un film action..niente di più..però il secondo complice la regia del buon del toro se la cavava egregiamente!di questo terzo episodio ho letto solo male..tanto che persino snipes ha fatto causa ai produttori per non so quale motivo..tipo che il film faceva schifo secondo lui ma non lo sapeva all' inizio..una cosa ridicola del genere!qunado avrò un attimo li vedrò tutti e 3..però un accenno al fatto che sia tratto da un fumetto potevi farlo!:-)

Marco300 ha detto...

Ahi ahi ahi… tu sì che sei un lettore attento... ogni tanto perdo qualche pezzo per strada.
In effetti non ho fatto riferimento al fumetto… provvedo subito a riempire il vuoto.
Grazie per la collaborazione…

Emanuele ha detto...

Ehm comincio premettendo che il primo e il secondo episodio specialmente mi avevano fatto letteralmente gasare per l'action e la storia che c'era dietro....le mie aspettative quando vidi questo film al cinema non erano alte...di più altissime.....pensavo "finalmente la conclusione della trilogia...spettacolo".......uscito dal cinema mi ero pentito di quello che avevo visto e volevo farmi riazzerare la memoria....volevo piangere dalla disperazione.....questo terzo capitolo possiede il dono di avere delle pecche in ogni minuto che passa......la prima che lo spettatore noterà è perchè blade abbia cambiato covo dal secondo al terzo capitolo (l'hanno sfrattato?)....comunque non è un problema visto che salta per aria nel giro di 10 minuti....l'altra pecca è quella di presentarci un degno antagonista al diurno nonchè Dracula in persona (che per motivi sconosciuti è stato nominato Drake....sarà più cool forse?)......solo che anche Dracula delude e il combattimento finale è un devastamento totale inneggiante (credo che sarebbero contente le case demolitrici) ma nonostante questo non riesce a far esaltare la visione di un film che rimane ahimè mediocre considerando i predecessori........posso solo dire che hanno fatto morire questa saga.......conservo il ricordo dei primi 2 e questo è da cestinare totalmente..Ottimo Sito comunque !!!! Mi sfogherò qua .....consiglio: devi recensire più film.....voglio la varietà tra cui scegliere !!! eheh

Marco83 ha detto...

"uscito dal cinema mi ero pentito di quello che avevo visto e volevo farmi riazzerare la memoria....volevo piangere dalla disperazione....."
ahahah esagerato! cmq è vero, questo film ha un pò deluso le aspettative di tutti.

Marco83 ha detto...

"Ottimo Sito comunque !!!! Mi sfogherò qua"

oddio... si salvi chi può ahah


"consiglio: devi recensire più film ..... voglio la varietà tra cui scegliere!!!"

ahah se non passassimo ore e ore su MSN forse avrei più tempo x i film e le recensioni ahah


PS: è inutile che ti firmi come Emanuele, so benissimo chi sei, ti tengo d'occhio, fà il bravo sul mio blog sennò...